Cosa fare e dove mangiare a Roma: Piazza Venezia

Sei a Roma? Vuoi sapere cosa fare quando sei a Piazza Venezia prendi nota dei migliori ristoranti vicino a Piazza Venezia.

Piazza Venezia: un po ‘di storia

Piazza Venezia è il fulcro centrale di Roma, in cui si intersecano diverse arterie, tra cui Via dei Fori Imperiali e Via del Corso. Prende il nome da Palazzo Venezia, costruito dal cardinale veneziano Pietro Barbo (in seguito Papa Paolo II) accanto alla chiesa di San Marco, il santo patrono di Venezia. Palazzo Venezia è stato l’ambasciata della Repubblica di Venezia a Roma.

Simbolo di Piazza è il sito della Tomba del Milite Ignoto , l’Altare della Patria, parte dell’imponente Monumento a Vittorio Emanuele II, primo re d’Italia.

La piazza si trova ai piedi del Campidoglio e accanto al Foro di Traiano. L’arteria principale, il Viale di Fori Imperiali, inizia lì e conduce oltre il Foro Romano fino al Colosseo.

Nel 2009, durante gli scavi nel mezzo della piazza per la costruzione della linea della metropolitana di Roma C, furono rinvenuti resti dell’ateneo dell’imperatore Adriano.

Quando andare

Il periodo migliore per venire a visitare questa piazza è, stranamente, l’estate. All’interno del gigantesco monumento che puoi vedere nella piazza (il Vittoriano), c’è uno dei musei più importanti di Roma, dove potrai rinfrescarti mentre guarderai delle opere d’arte tra le più belle al mondo. Il monumento vittoriano stesso è stato criticato per anni perché si scontra con l’architettura esistente, e anche i romani non lo adorano così tanto, ma i turisti rimangono sempre incantati  dalla sua maestosità , ribattezzata “la torta nuziale”, a causa di il suo colore e la sua forma. Merita una visita, e dall’alto puoi comunque godere di una vista incredibile di tutta la città .

Questa è, a proposito, una piazza molto centrale, quindi in un modo o nell’altro, se vai in giro per Roma, ti troverai comunque qui. Da qui puoi andare a Fontana Di Trevi in ​​pochi passi, proprio di fronte alla piazza inizia una delle vie più famose per lo shopping (Via del Corso), puoi prendere moltissimi autobus che conducono ovunque, e persino il tram che va a Trastevere. Dietro la piazza c’è il grande gradino che porta al Campidoglio.

Cosa e dove mangiare: i migliori ristoranti vicino a Piazza Venezia

Uno dei posti migliori di questa zona è l’Antica Birreria Peroni (Via S. Marcello 19), aperta dal 1906, dove si possono gustare delle carni meravigliose nel suo genere e alcune ricette strane ma deliziose come la pancetta con la vigna; se dopo pranzo vuoi prendere un caffè, il miglior bar qui è il Caffè Doria (Via della Gatta 1 / a), hanno anche la pizza, ma sono famosi per caffè, cappuccino e cornetto.

Un posto molto bello e tradizionale in questa zona è la Trattoria Melo (Via Magnanapoli 6), dove sono specializzati nella cucina mediterranea.

Piazza Venezia si trova in una posizione strategica, da qui potresti raggiungere facilmente il Ghetto ebraico o l’area Monti (direzione Termini) che è piena di posti dove mangiare e meno turistica.

Come raggiungerlo

Arrivare a Piazza Venezia è molto semplice, puoi prendere molti autobus, come ad esempio: 40, 53, 80, 85, 63, 70, 81, 160, 628, 916, 64, 40.

Contattaci

Qualche richiesta specifica? Scrivi a Valeria all’indirizzo love@www.gourmetaly.com. Valeria è una foodie , ha studiato archeologia con un dottorato in numismatica. Incontra Valeria e partecipa a uno dei nostri eventi.