Articoli

Dall’Europa orientale al Medio oriente e New York Pastrami arriva a Roma

Sapevi che il pastrami non è più semplicemente un simbolo del cibo di strada di New York, ma amato anche  a Roma?

Fatto di maiale, manzo o montone, la scelta è tua. Pastrami è l’ultima tendenza culinaria tra i suoi appassionati, carnivori esperti e curiosi. È diventato un simbolo del cibo di strada di New York grazie al famoso film “When Harry Met Sally”, ovvero la scena in cui Meg Ryan e Billy Crystal mangiano panini con pastrami al Katz’s Delicatessen di New York.

Da allora si è diffuso a livello globale, compresi molti luoghi romani dove è possibile assaporarlo. La sua storia risale a molto tempo fa. Originario della cucina rumena, nel corso dei secoli ha subito trasformazioni e influenze culinarie da Grecia, Turchia e Medio Oriente. La ricetta passò dalla Romania in Israele fino agli Stati Uniti, dopo essere stata esportata da emigrati ebrei rumeni all’inizio del XX secolo.

Grazie al tocco dei maestri chef di oggi, è diventato anche un piatto gourmet!

La nostra classifica dei pastrami  muigliori a Roma:

BAR DEL CAPPUCCINO-All’ingresso del ghetto ebraico, servito con carne kosher.-VIA ARENULA, 50

COSÌ BUONO-Famoso per i suoi bagel, inclusa un’opzione con il pastrami.-VIALE AVENTINO, 87

CIBo STRADALE DI MAMMO-Che offre diverse proposte gastronomiche italo-americane-vIA BENEDETTA, 1

FONZIE THE BURGER HOUSE-Servito anche con carne Kosher-VIA S. MARIA DEL PIANTO, 13

Benvenuti a Roma! I nostri tour e lezioni di cucina sono ideali per coloro che desiderano godersi nuove esperienze culinarie!