Piatti della tradizione: La Panzanella

Semplice e fresca, la Panzanella è un piatto tipico romano amato e consumato per molti secoli.

La panzanella è un piatto umile, nato dal recupero del pane raffermo, ma che delizia ancora i nostri palati combinando verdure di stagione. Infatti questa è una delle ricette “classiche” della nonna, soprattutto durante la stagione estiva.

Esistono varie versioni dell’origine di questo piatto: alcuni ritengono che l’origine della Panzanella sia da ricondurre all’abitudine dei contadini di bagnare il pane secco e condirlo poi con le verdure disponibili nell’orto. Altri, tuttavia, pensano che la Panzanella sia nata a bordo di pescherecci. In effetti, sembra che i marinai usassero l’acqua di mare per bagnare il pane raffermo e quindi lo consumarono insieme a verdure e pesce.

Ingredienti

  • pane raffermo
  • cipolla
  • basilico
  • cetriolo
  • pomodoro
  • olio extravergine d’oliva
  • aceto
  • sale

Preparazione

Questa ricetta è così semplice da preparare come la “bruschetta”.

Prendi una fetta di pane raffermo fatto in casa e inumidiscilo con un po ‘d’acqua. Quindi apri un pomodoro rosso fresco e strofinalo sul pane.
Una volta che il succo è stato assorbito dal pane, taglia il pane a pezzetti.

Aggiungi un filo d’olio, il sale e qualche foglia di basilico.

Taglia i pomodori, i cetrioli e la cipolla a cubetti. Unisci tutti gli ingredienti in un’insalatiera e condisci con sale e olio.

Goditi la tua Panzanella Romana con un bicchiere di Vino Orcia Rosato Doc.

Per maggiori info su ricette e tours Contattaci