Piatti della tradizione italiana: pappa al pomodoro

La pappa al pomodoro: la ricetta originale

Il piatto ha origini antichissime, anche se è diventato famoso grazie a Il Giornalino di Gian Burrasca (1911) e alla canzone Viva la pappa col pomodoro.

ingredienti

500 g di pomodori pelati (circa 2 tazze), tritati

250 g di pane raffermo (preferibilmente pane toscano), tagliato a pezzetti

Brodo vegetale da 1 litro (circa 4 tazze), riscaldato

4 spicchi d’aglio, 

basilico, tritato grossolanamente

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva 

sale e pepe

Preparazione

Metti il ​​pane raffermo in una grande ciotola e versaci sopra il brodo caldo, copri e metti da parte per almeno 1 ora.

A fuoco medio e in una pentola larga, versare l’olio e rosolare l’aglio. Aggiungi i pomodori e un pizzico di sale e pepe. Far bollire per circa 20 minuti.

Torna al tuo pane, che avrò assorbito la maggior parte del brodo. Aggiungi il pane nella pentola con il sugo, schiacciandolo un po ‘con la mano  per eliminare il brodo in eccesso. Cuocere per almeno 15 minuti, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.

Servire caldo, aggiungendo un po ‘di basilico appena tagliato e  buon olio d’oliva in cima. E ricorda, taglia sempre il basilico fresco con le mani, non con un coltello o con le forbici!

Buon appetito!