Bevi italiano! Selezione di vini Gourmetaly della Regione Toscana (Toscana).

Ogni volta che apriamo una bottiglia di vino, intraprendiamo un viaggio attraverso la storia, i sapori e la tradizione di un particolare territorio e paese, imparando un po ‘sull’origine del vino che si sta sorseggiando, rendendo il momento unico.

Parlando di Toscana, regione di Firenze, Siena e San Gimignano, producendo uve locali ma famose in tutto il mondo come l’Ansonica bianca, la Malvasia, il trebbiano toscano, il Vermentino e la Vernaccia di San Gimignano, per l’Aleatico rosso, il Canaiolo, la Malvasia, il Montepulciano e il Sangiovese .

Storicamente, la coltivazione della vite in Toscana iniziò con gli antichi romani. La coltivazione di questo incredibile frutto legato alla produzione vinicola fiorì soprattutto nella Toscana meridionale fino alle invasioni dei barbari dall’Europa settentrionale. L’attività è ricominciata dopo il tempo cristiano, soprattutto grazie ai monaci. Nel 1800 la Toscana inizierò a focalizzare la produzione di uva rossa.

Raccomandiamo di provare alcune delle seguenti etichette:

Vino bianco:

Elba Ansonica Acquabona (Livorno)

Vernaccia di San Gimignano Montenidoli Fiore (San Gimignano – Siena)

2012 Colli di Luni vermentino Vigneto Mezzaluna Boriassi (fosdinovo – Massa)

Vini Rossi:

2010 Chianti Classico Val delle Corti (Radda in chianti – Siena)

2011 Cortona Syrah Il Borgo Tenimenti d’Alessandro (cortona – Arezzo)

2010 Morellino di Scansano brumaio Tenuta Pietramora di Collefagiano (Scansano – Grosseto)

2009 Vino Nobile di Montepulciano Nocio dei Boscarelli (Montepulciano – Siena)

Ho bisogno di aiuto? dove acquistare i vini, come abbinare uno dei vini elencati con cibi o ricette locali, contattaci 

Alla salute!