Bevi italiano! Selezione di vini Gourmetaly della Regione Sicilia (Sicilia).

Sapevi che i vini siciliani sono favolosi?

Il vino siciliano può essere considerato internazionale. Basta guardare il momento dei raccolti, che qui iniziano ad agosto, nel periodo più torrido e si concludono a novembre, in alcune zone dell’Etna.

Giulio Cesare ha elogiato il vino siciliano, nonostante un pedigree risalente anche ai periodi fenicio e greco, i vini siciliani hanno sottoperformato per molti anni.

Tuttavia, le varietà locali recentemente stanno dando ai fan grandi emozioni.

I bianchi floreali superbi sono prodotti intorno alla città di Alcamo, nel nord.

A ovest, l’elegante Marsala è un vino fortificato che rivaleggia con i migliori sherry e porti.

La nuova generazione di viticoltori, situata in particolare sull’Etna, produce rossi premiati in stile bordolese.

Raccomandiamo di provare alcuni dei seguenti vini che riteniamo davvero buoni.

Vino bianco:

Etna Bianco Superiore Pietramarina – Benanti (Viagrande – Catania)

Moscato Passito di pantelleria Bukkuram (Marsala – Trapani)

Moscato Passito di Pantelleria Ferrandes (Isola di Pantelleria – Trapani)

Catarratto Porta del Vento (Camporeale- Palermo)

Bianco A ‘puddara Fessina (Castiglione di Sicilia – Catania)

Marsala superiore Donna Franca riserva (Marsala- Trapani)

Vini Rossi:

2010 Cerasuolo di Vittoria COS (Vittoria – Ragusa)

2011 Etna Rosso A ‘Rina (Castiglione di Sicilia – Catania)

2010 Cabernet Sauvignon Tasca d’Almerita (Sciafani Bagni – Palermo)

2011 Contrada Rampante (Castiglione di Sicilia – Catania)

2011 eruzione 1614 Nerello Planeta (Menfi – Agrigento)

2011 Eloro Nero d’Avola (Ispica – Ragusa)

Ho bisogno di aiuto? dove acquistare i vini, come abbinare uno dei vini elencati con cibi o ricette locali, contattaci. Alla Salute!