Bevi italiano! La Selezione di vini bianchi del Lazio da Gourmetaly

Ogni volta che apriamo una bottiglia di vino, intraprendiamo un viaggio attraverso la storia, i sapori e la tradizione di un particolare territorio e paese, imparando un po’ ‘sull’origine del vino che si sta sorseggiando, rendendo il momento unico.

Scoprire nuovi aromi e sapori e allo stesso tempo capire perché un paese così piccolo produce una cosi grande varietà di vini, è un’esperienza meravigliosa.

Resta inteso che il vino migliore è quello che  ci piace,  attraverso caratteristiche come la qualità e sapori, e se il vino è rappresentativo della zona e dotato di uno stile definito, lo scopriremo assagiandolo.

Qui a Gourmetaly, privilegiamo i vini prodotti con queste caratteristiche.

Parlando del Lazio, la regione di Roma, una terra vulcanica, marina, montagnosa e piatta, produce uve bianche locali come Trebbiano, Malvasia di Toscana, Bombino, Cacchione, Moscato di Terracina e uva rossa aleatica, Sangiovese, Montepulciano e ciliegiolo cesanese.

Storicamente, la coltivazione della vite nel Lazio iniziò con gli antichi romani. Era un’uva che cresceva su un’area vulcanica e il vino era decisamente diverso, per un lungo periodo di bassa qualità. Dobbiamo aspettare la fine del XIX secolo per la nuova era dei vini locali.

Raccomandiamo di provare alcune delle seguenti etichette che a nostro parere possiedono una gusto di qualità:

Vini Bianchi

Azienda vinicola Frascati Superiore 2012 Casale Marchese (Vermicino, Roma)

Poggio della Costa 2012 vino Mottura (Viterbo)

2012 Tenuta Poggio Verde Frascati Pallavicini (Roma)

Oppidum Secco 2012 Cantina Sant’Andrea (Terracina, Latina)

Capolemole Bianco Marco Carpineti (Cori, Latina)

Vini Rossi

Cesanese Piglio Campo Novo 2012 – Casale della Ioria (Frosinone),

Azienda vinicola Cesanese di Olvano Romano Le Cerquette (Olevano Romano, Roma)

Circeo Sogno Cantina Sant’Andrea (Terracina, Latina)

Rosso Le Coste del Lago (Viterbo)

Vuoi sapere dove acquistare i vini, come abbinare uno dei vini elencati con cibi o ricette locali? Contattaci.Alla Salute!